Leader italiani nella saldatura a fascio di elettroni

Logo Celsia
23 Febbraio 2017

Celsia

Da oltre cinquant’anni, grazie alla tecnologia ed il know-how sviluppati da FILMS ed alla capacità di produrre contatti elettrici a bassa tensione, realizziamo materiali compositi tramite infiltrazione (argento / tungsteno e rame / tungsteno) per i settori elettrici ed elettromeccanici.

Oggi il nostro impianto di produzione, certificato ISO 9001 e ISO 14001, è in grado di ottenere un’ampia gamma di sinterizzati a base di tungsteno, leghe di brasatura e contatti elettrici per applicazioni di media ed alta tensione. Grazie a questo, siamo stati omologati come fornitori presso alcuni clienti di alto profilo a livello mondiale.

Relativamente ai componenti sinterizzati, l’azienda realizza elettrodi per la produzione di rete metallica elettro-saldata, elettrodi per affilatura di utensili diamantati ed elettrodi per elettroerosione macchine a tuffo. I contatti elettrici offerti da Celsia sono eseguiti principalmente a disegno del cliente e sono utilizzati sia per interruttori, sia per sezionatori di media ed alta tensione.

Caratterizzano il nostro processo produttivo tecnologie avanzate quali l’argentatura e la ramatura, nonché la saldatura a fascio di elettroni, meglio nota come EBW (Electron Beam Welding).

EWB è una tecnologia di saldatura per auto-fusione, in cui un fascio di elettroni, emessi ad alta velocità, colpiscono la superficie dei pezzi di saldatura.

La lavorazione avviene sotto vuoto, per evitare l’eccessiva divergenza del fascio elettronico, causato dalla collisione degli elettroni con le molecole d’aria.

L’elevata concentrazione di energia nel punto focale del fascio di elettroni ha come risultato una densità della stessa molto elevata (la densità del fascio è da 100 a 1.000 volte superiore rispetto a metodi di saldatura ad arco), e permette così la saldatura di materiali anche diversi tra loro senza ausilio di leghe brasanti.

L’alta densità di potenza del fascio di elettroni permette di concentrare l’afflusso di calore alla sola parte soggetta a saldatura, evitando distorsioni termiche delle superfici circostanti. Inoltre permette di saldare senza bisogno di materiali di apporto, come leghe brasanti, lasciando una superficie pulita dove è impossibile riconoscere la zona di saldatura ad occhio nudo.

Il modello di EBW utilizzato da Celsia, il CVE CW60.15, ha alcune caratteristiche eccezionali:

  •  un cannone elettronico 60 kV, con un sistema di pompaggio turbo-molecolare,
  • un sistema per l’allineamento e la sostituzione del filamento in tungsteno costantemente ripetibile,
  • l’alimentazione a 15 kW,
  • un sistema automatico di deflessione e messa a fuoco del fascio elettronico,
  • una camera di 450 millimetri cubi, con apertura porta a battente e un sistema di pompaggio completamente automatico.

Tutti questi elementi garantiscono una più elevata qualità di saldatura, in termini di maggiore velocità e praticità (per cui più pezzi in minor tempo) e di maggiore capacità di saldatura (si possono saldare pezzi con spessori più elevati, ad esempio).

La macchina ha due sistemi di pompaggio separati per la camera di lavoro e il cannone elettronico: può operare sia in alto vuoto (10-4 mbar), sia in basso vuoto (10-2 mbar). Un’altra caratteristica è che la valvola di isolamento è incorporata nella colonna del cannone, al fine di tenere il cannone in alto vuoto, quando la camera di saldatura è aperta.

Questo modello permette la saldatura di materiali con uno spessore fino a 40 mm. Inoltre, la distanza tra la pistola di saldatura e il pezzo (la distanza di stand-off) può raggiungere i 70 cm.

Vuoi approfondire questo argomento?

I nostri esperti di metallo duro ti daranno tutti gli approfondimenti di cui hai bisogno per il tuo business.

Request informations

Ho letto l'intera Informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati per le finalità connesse alla gestione della suddetta richiesta.
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy ed i Termini di servizio di Google.


Lascia un commento