Il laboratorio metallurgico OMCD protagonista all’Euro PM2019

Logo Films
13 Febbraio 2019

Siamo lieti di annunciare che, anche quest’anno, il Responsabile del laboratorio metallurgico del nostro gruppo OMCD, l’Ing. Gian Pietro De Gaudenzi, è stato invitato a far parte del Technical Programme Committee (TPC) all’Euro PM2019.

L’Euro PM2019 è un convegno internazionale sulla Metallurgia delle Polveri (PM) organizzato dall’EPMA (European Powder Metallurgy Association), che ogni anno attrae migliaia di industrie leader, accademici e ricercatori collegati ed interessati al settore delle PM.

Quest’anno sarà la città olandese di Maastricht ad ospitare l’Euro PM2019, presso il Maastricht Exhibition & Conference center, dal 13 al 16 Ottobre 2019.

Maastricht Exhibition & Conference center
Maastricht Exhibition & Conference center

Durante le tre giornate dell’evento si alterneranno sul palco come relatori diversi esperti del settore, i quali interverranno su argomenti cardine della Metallurgia delle Polveri e dei suoi recenti sviluppi.

Parallelamente al convegno sarà attiva una delle più grandi esibizioni internazionali sulla Metallurgia delle Polveri, che vedrà presenti rappresentanti dell’industria del settore provenienti da tutto il mondo.

www.europm2019.com

Il Technical Programme Committee (TPC), di cui farà parte l’Ing. De Gaudenzi, è costituito da una cinquantina di esperti della Metallurgia delle Polveri provenienti da tutta Europa che, divisi in tavoli di discussione composti da 7/8 persone, selezionano i contributi che saranno presentati come memorie orali durante il convegno.

Ogni tavolo di discussione è dedicato ad un argomento cardine della Metallurgia delle Polveri:

  • Additive Manufacturing
  • Functional Materials
  • Hardmetals, Hard Materials, Cermets and Diamond Tooling
  • Hot Isostatic Pressing
  • New Materials, Processes and Applications
  • Metal Injection Moulding
  • Press & Sinter

L’Ing. De Gaudenzi parteciperà al tavolo di discussione legato al metallo duro ed agli utensili diamantati.

Ogni giornata del convegno è organizzata in più sessioni di 4/5 memorie l’una, suddivise per argomenti relativi alla Metallurgia delle Polveri.

Per ogni sessione vengono nominati due chairman, uno senior ed uno junior, selezionati tra i membri del TCP o tra esterni appositamente invitati, con il compito di presiedere gli interventi tecnici. Anche quest’anno l’Ing. De Gaudenzi è stato selezionato per ricoprire questo ruolo.

Anche i membri del TPC hanno la possibilità di proporre delle proposte di intervento. Lo scorso anno l’Ing. De Gaudenzi ha presentato una memoria sull’impiego delle misure di abrasione-corrosione per studiare le cinetiche di ricostruzione degli strati passivanti il metallo duro. Ha suscitato grande interesse anche la sua memoria di due anni fa, sulla corrosione del metallo duro.

Orgogliosi di questo ennesimo importante riconoscimento facciamo i nostri migliori auguri all’Ing. De Gaudenzi, certi del fatto che anche quest’anno saprà rappresentare al meglio il nostro gruppo ed il nostro paese ad un evento di fama internazionale!